Medicina integrata e Fitoterapia

Questione di insonnia

Dormire bene è fondamentale per vivere una giornata serena e sentirsi carichi di energia. Può capitare che, dopo una giornata di corsa, quando arriva finalmente l’ora di andare a dormire, ci si rigiri nel letto e non si riesca a chiudere occhio.

Secondo diverse indagini, una buona parte della popolazione adulta soffre di insonnia. In Italia l’insonnia più diffusa è quella saltuaria, che si presenta occasionalmente, per periodi brevi.

A cosa serve dormire?

sonno
Perché dormire?

Il sonno è fondamentale per creare nuove connessioni neuronali, le quali si vanno a formare in particolare durante il sonno profondo. Dormire ci aiuta quindi a pensare, ricordare, reagire. Inoltre durante il sonno, il cervello riduce il livello degli ormoni d’allarme, quali adrenalina e cortisolo; in questo modo si contrasta lo stress e migliorano le difese immunitarie.

Che effetti ha l’assenza di sonno?

La carenza di sonno può avere effetti a diversi livelli: da un punto di vista psicologico si avrà maggior rischio di depressione, disturbi d’ansia, tempo di reazione rallentato. Il sistema immunitario avrà un’attività più scarsa, mentre a livello del sistema cardiovascolare, ci sarà maggior rischio di problemi cardiaci e pressione alta.

Perché non riusciamo a dormire?

Tra le principali condizioni associate all’insonnia, troviamo gli stati d’ansia. Si tratta di situazioni in cui si ha la tendenza a preoccuparsi eccessivamente. Questo, oltre ad alterare il sonno, provoca anche una serie di effetti, quali tensione muscolare, irrequietezza, irritabilità, difficoltà di concentrazione.

Cosa fare per dormire bene?

Ecco di cosa hai bisogno

Abitudini

Innanzitutto è bene mettere in pratica dei comportamenti in grado di agevolare il sonno. Per dormire bene, infatti, bisogna cominciare a modificare abitudini che si hanno durante la giornata.

  • Cenare sempre alla stessa ora, evitando pasti abbondanti e lasciando passare un po’ di tempo prima di andare a dormire, in modo da dare il tempo al nostro organismo di digerire al meglio;
  • Evitare di portare i nostri occhi a contatto con schermi blu, quali quelli del cellulare o del pc;
  • Cominciare ad abbassare le luci qualche ora prima di andare a dormine, in modo da lanciare un segnale al nostro cervello, il segnale che ci si sta preparando per andare a dormire. Il nostro corpo, infatti, ha bisogno di sapere verso cosa si vuole andare e creare abitudini positive è sicuramente un buon modo per indirizzarlo;
  • Praticare attività fisica ad un orario lontano da quello serale, per evitare che l’innalzamento di ormoni, come adrenalina, dopamina e cortisolo, ci tengano svegli;
  • Andare a dormire e svegliarsi ad orari regolari;
  • Evitare di assumere caffeina, fumare e bere alcolici fino a 4-6 ore prima di andare a letto.

Fitoterapia dell’insonnia

Rimedi fitoterapici

Alcuni fitocomplessi possono essere utili in caso di disturbi del sonno in quanto presentano azione spasmolitica, miorilassante e blandamente sedativa. Vediamo dunque quali sono le piante utili in caso di insonnia:

  • Passiflora incarnata (Passiflora), che è indicata contro l’agitazione nervosa e i disturbi del sonno;
  • Eschscholtzia californica (Escolzia), che riduce la fase di addormentamento;
  • Chamomilla recutita (Camomilla) che ha un’azione calmante e aiuta a dormire;
  • Melissa officinalis (Melissa), che calma l’ansia ed ha un’azione spasmolitica;
  • Valeriana officinalis (Valeriana), che calma l’ansia e migliora il sonno.

Nel caso in cui la condizione di insonnia dovesse protrarsi nel tempo, chiedere consiglio al medico, in modo da poter valutare la situazione specifica.

Dott.ssa Graziella Migliorino – Farmacista

BIBLIOGRAFIA

  • Giua Marassi C. et al, Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia, Milano, Edra, 2017.

Messaggio al lettore: Ogni informazione presente in questo blog è puramente a scopo informativo. Non si intende in nessun modo sostituire figure professionali in campo medico e di consulenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...