Medicina integrata e Fitoterapia

Aromaterapia e nuove tecnologie indossabili

La strada che conduce verso la salute consiste nel farsi un bagno aromatico e un massaggio profumato al giorno” -Ippocrate

Alcuni studi affermano la poca consapevolezza che l’uomo ha del senso dell’olfatto ma, al contrario, risulta essere il più sviluppato di tutti i sensi sin dalla nascita.

Basti pensare al fatto che, sin da bambini, riconosciamo la mamma e i nostri cari grazie al senso dell’olfatto oppure tutti i meccanismi chimici che si attivano nel nostro corpo dopo che ci viene presentato in tavola il nostro piatto preferito. Che ne siamo o meno consciamente consapevoli, gli effetti del profumo raggiungono il punto più profondo del nostro corpo e della nostra psiche. (Sauro Brusa, 2005)

L’aromaterapia

L’utilizzo delle essenze è noto fin dell’inizio dei tempi, basti pensare al popolo deli egizi, dei greci e dei romani. Grazie ad un lavoro divulgativo del medico Jean Valnet negli anni 60’ venne favorita la rinascita dell’interesse scientifico per le possibilità farmacologiche dell’aromaterapia, ancora oggi insegnate in diverse università europee.

L’Aromaterapia è un settore particolare della fitoterapia che utilizza oli essenziali, ottenuti per distillazione in corrente di vapore, spremitura a freddo o enfleurage (Morelli, et al., 2005), a partire da: piante, fiori, resine e alberi ed hanno lo scopo di aiutarci a trovare sollievo sotto diversi aspetti. Le essenze, attraverso il senso dell’olfatto, risvegliano in noi particolari memorie, energie e atteggiamenti psicologici.

Gli oli essenziali vengono divisi in 3 categorie principali dette note (M.C.Martini, 2015):

  • Note di testa;
  • Note di cuore;
  • Note di fondo.

Possono essere assunti sotto varie forme; la più classica è quella inalatoria, grazie ai profumatori per ambiente, ma negli ultimi tempi sono state realizzate anche nuove tecnologie.

Da Zen Store, a cura di Zen Blog

La stimolazione aromatica agisce principalmente sul sistema nervoso con notevoli effetti psichici e immediati benefici, sia sull’umore che sullo stato d’animo. L’applicazione degli oli essenziali sui punti dell’agopuntura potenzia le loro virtù curative.

Ogni olio essenziale ha le sue particolari caratteristiche che lo rendono adatto per un determinato fine. Gli stimoli olfattivi di particolari odori attivano determinate ghiandole del sistema endocrino, stimolandole a produrre di particolari mediatori (adrenalina, endorfina, ecc.) che regolano in gran parte il nostro stato di equilibrio fisiologico (omeostasi).

Nuove tecnologie indossabili

Sappiamo bene che il mondo e la tecnologia è sempre in continuo divenire, e anche nel campo dell’aromaterapia sono state realizzate alcune innovazioni. Si tratta di nuove tecnologie indossabili, di origine americana, che favoriscono la diffusione delle essenze senza l’utilizzo dei classici profumatori per ambienti.

Il supporto permetterà di avere un’essenza personalizzata sempre a portata di mano in base alle esigenze di ognuno, sempre nel rispetto della sostenibilità ambientale dato che si tratta di un supporto totalmente veg e realizzato con materiali sostenibili. Non si tratta di un dispositivo medico ma può comunque dare sollievo in diverse situazioni quotidiane.

Si distinguono diverse fragranze utilizzabili, in particolare:

Limone: aiuta in caso di disturbi d’ansianervosismo, mal di testa. Previene blocchi del sistema nervoso simpatico, stimola funzioni del parasimpatico, infonde coraggio, determinazione e migliora la memoria.

Arancio: Genera una sensazione di freschezza e rilassamento generale donando un effetto benefico sul morale, accrescere la gioia.

  • antispasmodico: azione rilassante sulla muscolatura ed è indicato in caso tensione muscolare, stanchezza e stress.
  • digestivo: rendendo più facile la prevenzione del meteorismo intestinale e della stitichezza.

Pompelmo: favorisce la corretta funzionalità delle ghiandole endocrine (soprattutto l’ipotalamo) nella produzioni di ormoni regolatori delle funzioni primarie dell’organismo, come il ciclo fame/sazietà. Per questa ragione è indicato nel trattamento della fame nervosa. Quest’azione regolatrice del sistema ormonale ha anche come effetto l’aumento delle difese immunitarie.

Lavanda: esercita un’azione riequilibrante del sistema nervoso centrale, essendo contemporaneamente tonico e sedativo. Calma l’ansia, l’agitazione, il nervosismo, allevia il mal di testa e i disturbi causati dallo stress. Inspirato profondamente, aiuta a prendere sonno in caso di insonnia.

Eucalipto: Genera una particolare sensazione balsamica.

  • energizzante: aiuta a recuperare concentrazione e da freschezza, sul piano psichico favorisce l’apprendimento.
  • decongestionante: calma l’irritazione delle mucose nasali, fluidifica il catarro facilitando l’espulsione del muco, soprattutto nei casi di: raffreddore e mal di testa causato da sinusiterinite e tosse.

Dott.ssa Rita Villani – Tecnico Erborista

Scrivimi anche su:  InstagramLinkedin o all’e-mail: villanirita873@gmail.com

BIBLIOGRAFIA

  • M.C.Martini, 2015. Profumi. EMC – Cosmetologia Medica e Medicina degli Inestetismi Cutanei, 12(1), pp. 1-7.
  • Morelli, I., Flamini, G. & Pistelli, L., 2005. Manuale dell’erborista: Biosintesi, estrazione ed identificazione delle sostanze di origine vegetale.. Milano: Tecniche Nuove.
  • Sauro Brusa, D., 2005. Aromaterapia: dall’alchimia agli oli essenziali, gli aromi degli astri, dei colori e del Feng.Shui, summary. Universita’ Europea Jean Monnet – medicine bio alternatire: Bruxelles.
  • Zen Store: Come realizzare un profumo fai da te con oli essenziali o fragranze, a cura di Zane Blog https://blog.zenstore.it/Come-realizzare-un-profumo-fai-da-te-con-oli-essenziali-o-fragranze/

Messaggio al lettore: Ogni informazione presente in questo blog è puramente a scopo informativo. Non si intende in nessun modo sostituire figure professionali in campo medico e di consulenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...