Cosmesi e Cosmeceutica

ALIMENTAZIONE COSMETICA.

Il cibo oggi è prodotto soprattutto per essere venduto non per essere mangiato.” Carlo Petrini

Cibo e bellezza

Il cosmetico è per definizione una sostanza o un prodotto atto a conservare o ravvivare la bellezza del corpo o di parti di esso. Bellezza e salute sono strettamente intrecciate ed è per questo che il cibo, inteso come alimentazione quotidiana , può essere e anzi lo è di certo, un cosmetico o come si usa dire oggi un nutricosmetico. Un organismo in salute riflette armonia e bellezza e la salute non può prescindere da una alimentazione sana e corretta. Il nostro modo di alimentarci è l’insieme delle nostre abitudini alimentari, una serie di meccanismi automatici acquisiti nel tempo e conseguenza diretta della nostra cultura in senso lato, risultato di molti fattori tra cui l’ambiente familiare e il contesto sociale in cui questo è inserito. Una alimentazione sana e consapevole fornisce all’organismo tutto ciò di cui necessita, macro e micronutrienti. per poter assolvere a tutte le sue funzioni e conservarsi nel tempo in maniera armonica. Costruire fin dall’infanzia buone abitudini alimentari finalizzate a un corretto nutrimento permette di imparare a utilizzare il cibo nel modo giusto, senza abusarne per scopi che esulano dalla sua funzione primaria , imparando cosi a rispettare il corpo e non deturparlo e metterlo a rischio salute oltre a comprometterne l’estetica , per eccessi p carenze di principi nutritivi.

Photo by Trang Doan on Pexels.com

Alimentazione e principi nutritivi

Parlando in termini di bellezza e armonia dunque, un regime alimentare sano che comprenda tutti i principi nutritivi di cui necessitiamo, può aiutare nella protezione della pelle, la nostra “interfaccia” col mondo esterno, il nostro biglietto da visita a prima vista. Innanzitutto una corretta idratazione è fondamentale perché i nutrienti arrivino a tutti i distretti corporei e per dare ai tessuti tutti il giusto turgore. Per rispettare la pelle e prevenire o rallentare il cosiddetto decadimento strutturale, fisiologico col passare del tempo e l’invecchiamento legato anche ai famigerati radicali liberi, importantissimo e necessario è un sano regime alimentare. Prevenire rughe e smagliature si può, riducendo sensibilmente gli zuccheri, i cui livelli elevati dovuti a carenze insuliniche provocano una interruzione temporanea nel reticolo delle fibre di elastina; allo stesso tempo l’alimentazione quotidiana deve comprendere sostanze indispensabili per la la salute e la bellezza della pelle come gli alimenti ricchi di vitamina F che stimola la formazione di nuova elastina :latte, noci, germogli di soia. Importanti antiossidanti come acidi grassi della serie omega3, coenzima Q10 e zinco : uova e pesce ; fondamentale il consumo di frutta e verdura ricche di vitamine C e A implicate nella sintesi del collagene, costituente naturale della pelle. Una alimentazione sana e completa che preveda alimenti e non solo ed esclusivamente prodotti alimentari frutto della lavorazione e trasformazione industriale del cibo naturale; è importante variare continuamente i propri alimenti evitando cosi carenze di nutrienti e micronutrienti e allo stesso tempo l’eccesso di alcune sostanze che possono provocare infiammazione cellulare e tissutale che causa alla lunga il deterioramento fisiologico che porta a un precoce invecchiamento ben visibile esteticamente.

Alimenti funzionali e nutricosmetica

Photo by Trang Doan on Pexels.com
Foto Carmen Cassese
Foto di Graziella Migliorino

Si parla sempre più spesso di alimenti funzionali, come di qualcosa di speciale e innovativo, ma il cibo tutto in origine è funzionale,poiché destinato , una volta ingerito ad assolvere a delle funzioni fisiologiche che siano poi energetiche, strutturali o regolatorie a seconda del tipo di nutriente(carboidrati, proteine, lipidi, vitamine, acqua). L’alimentazione moderna che spesso è costituita da solo cibo industriale lavorato e modificato spesso perde la sua funzione nutritiva per l’organismo e quindi di conseguenza anche la funzione cosmetica. Si badi bene che non si vuole demonizzare il progresso e la modernità, il cibo industriale può essere di qualità e nutriente, ma non deve essere l’unica fonte di alimentazione, si deve preferire cibo poco lavorato e che sia l’ingrediente principe del piatto che consumiamo e non un un ingrediente accessorio tra conservanti, coloranti, emulsionanti, esaltatori di sapidità e via dicendo. Qualunque trattamento cosmetico non può prescindere da una alimentazione sana, se si vogliono ottenere dei buoni risultati estetici .La nutricosmetica, termine recente, si occupa proprio di fornire tramite l’assunzione di un integratore alimentare i nutrienti necessari per una pelle sana e bella, un complemento insomma al cosmetico classico che si applica dall’esterno. Un nutricosmetico agisce dall’interno, apportando nutrienti funzionali, per sostenere per esempio la fisiologica formazione del collagene e quant’altro la pelle necessiti per risultare oltre che sana e fungere da barriera(la sua funzione primaria) anche esteticamente apprezzabile. In questa ottica, imparare a scegliere la propria alimentazione in base alle esigenze del proprio organismo, diventa importante per mantenere un corpo sano e esteticamente gradevole, che non significa rispondere ai canoni estetici del momento o ai dettami dalle mode.

Dottor Giulio Francesco Valeriano – Famacista, naturopata

Messaggio al lettore: Ogni informazione presente in questo blog è puramente a scopo informativo. Non si intende in nessun modo sostituire figure professionali in campo medico e di consulenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...