Cosmesi e Cosmeceutica

Cosmetologia: Cos’è la Pannicolopatia-edemato-fibrosclerotica? La chiamiamo Cellulite

cellulite

La cellulite è anche chiamata in termini medici pannicolopatia-edemato-fibrosclerotica, e consiste in un’alterazione dell’ipoderma con ipertrofia delle componenti connettive e fibrose. Questa condizione, modifica l’equilibrio dei sistemi venosi e linfatici, provocando di conseguenza un rallentamento del flusso ematico con stasi di liquidi negli spazi intercellulari. Il tutto colpisce principalmente le donne, probabilmente per un diverso assetto del tessuto sottocutaneo. Nell’uomo, la struttura fibrosa permette l’espansione degli adipociti, ma senza che appaiano sporgenze verso la superficie cutanea, cosa che purtroppo accade alle donne con più frequenza.

attività fisica

 

La cellulite risulta essere condizionata da diversi fattori sia primari che secondari. Vediamo nello specifico quali sono i fattori che condizionano la comparsa di tale alterazione per capire anche come evitarne la comparsa o ridimensionarne la gravità.

Fattori primari:

      • Sesso
      • Razza Bianca
      • Predisposizione genetica

 

Fattori secondari:

      • Attività Fisica
      • Alcol
      • Fumo
      • Aumento di peso

attività fisisca

Una delle cause principali della cellulite è l’aumento del volume degli adipociti. Tuttavia c’è da specifica che anche donne non in sovrappeso, possono presentare gli inestetismi caratteristici soprattutto a livello di cosce e glutei con caratteristiche tipiche come:

  • Aspetto spugnoso e gonfio ( pelle a buccia d’arancia)
  • Ritenzione idrica
  • Dolenzia al tatto
  • Senso di pesantezza degli arti

 

Ma  la cosmetologia può realmente aiutarci?

dubbio

I trattamenti cosmetici possono intervenire su tali inestetismi della pelle ed in particolare nella fase edematosa, promuovendo il corretto equilibrio tra gli scambi idrici e del metabolismo dei lipidi. Per realizzare formulazioni rispondenti ai requisiti di efficacia dichiarati da un prodotto, è necessario combinare diversi ingredienti attivi per attuare una strategia su più punti con un effetto sinergico.

Ma come agiscono questi prodotti?

In linea di massima per ottenere dei risultati soddisfacenti e misurabili contro gli inestetismi della cellulite, alcuni ingredienti risultano più specifici di altri e dunque più efficaci. In base alla funzionalità principale possono essere classificati in sostanze:

          • Attive sulle adiposità localizzate
          • Vasoprotettrici e antiedemigene
          • Leviganti superficiali

Per il potenziamento degli effetti vengono spesso utilizzate delle sostanze denominate “penetration enhancer”, che promuovono l’assorbimento dei principi funzionali drenanti, lipolitici e vasotonici ecc.

etossidiglicole

Una delle molecole più utilizzate a tale scopo è il 2-(-2-etossietossi)etanolo INCI= ETHOXYDIGLYCOL, e si tratta di un solvente molto diffuso nel settore farmaceutico come veicolo per preparazioni iniettabili. Il grado cosmetico, ugualmente sicuro dal punto di vista tossicologico, permette di migliorare sensibilmente l’assorbimento dei principi attivi; oltre che nei cosmetici anti-cellulite trova impiego anche negli autoabbronzanti per agire sulla diffusione omogenea del DHA.

Nei prossimi articoli tratteremo nello specifico le sostanze attive contro la cellulite, andando ad elencarne effetti, benefici e sicurezza da un punto di vista cosmetologico. La cosmeceutica ci insegna come la farmaceutica e la bellezza possano incontrarsi per fondersi in prodotti di alta qualità ottenendo i risultati desiderati.

L’informazione ha dato la possibilità a tutti di comprendere nozioni scientifiche e anche cosmetiche in questo campo, permettendo ai futuri clienti di essere non più degli sprovveduti ma persone,che come giusto che sia, non vogliono cadere vittime delle leggi del commercio.

Un professionista serio tiene conto di questo, e come tale si comporta in maniera tale da poter agire con un obiettivo fondamentale :

Dare al cliente una consulenza professionale .

Dr. Vincenzo Zottoli

Messaggio al lettore: Ogni informazione presente in questo blog è puramente a scopo informativo.
Non si intende in nessun modo sostituire figure professionali in campo medico e di consulenza.

1 pensiero su “Cosmetologia: Cos’è la Pannicolopatia-edemato-fibrosclerotica? La chiamiamo Cellulite”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...